logo

Benvenuti da Artesana

Piscine e centri benessere.
Orari di apertura
Lunedì - Venerdì 09:00 - 17:00
Sabato - Domenica CHIUSO
Dalla nostra Gallery

Lun - Ven 8.00 - 18.00 Sab -Dom CHIUSO

347-4783300

Bologna

Top

Saltare il fosso: Come scegliere una piscina interrata

Artesana / Consigli  / Saltare il fosso: Come scegliere una piscina interrata
piscina fuoriterra

Saltare il fosso: Come scegliere una piscina interrata

Se state pensando ad una piscina interrata, ora è il momento di agire. La maggior parte degli operatori del settore offrono sconti per le piscine acquistate in inverno per installarle entro la fine dell’estate o per la primavera, periodi in cui l’attività della piscina è tipicamente minore.

Tuttavia, prima di decidere quando comprare, è necessario decidere cosa acquistare. Ecco un rapido sguardo ai tre tipi più popolari di piscine interrate:

Calcestruzzo

Le piscine in cemento sono il tipo di piscina più popolare e più costoso. Sono spesso chiamate piscine a calcestruzzo spruzzato; questo perché i costruttori pompano il calcestruzzo umido attraverso un tubo sparando da un cannone sulle pareti in acciaio rinforzato. Una volta posato il cemento, viene intonacata, lisciata con la cazzuola, e verniciata.

Il vantaggio del cemento è che può essere modellato con qualsiasi dimensione o forma per una piscina veramente personalizzata. Di solito, occorrono da tre a 12 settimane per installare una piscina in cemento. Questo è un periodo più lungo rispetto ad altri tipi, ma il cemento è considerato il tipo di piscina più forte e più resistente. E a differenza di altre piscine interrate, una piscina in cemento esistente può essere ricostruita, rifinita, allargata, o aggiornata.

Vinile

Le piscine in vinile-allineato sono il secondo tipo più popolare di piscina in terra, e il loro numero è in crescita. Ogni piscina è costituito da un pezzo unico di rivestimento flessibile che si inserisce in un sito di scavo, e viene poi collegato a una cornice di acciaio o alluminio. Le piscine in vinile sono disponibili in un numero limitato di dimensioni e forme. La maggior parte sono di forma rettangolare, ma sono disponibili anche a forma di L e a linee a mano libera. La piscina vinile-media taglia può essere installata in un periodo da una a tre settimane.
Il grande pericolo con una piscina in vinile-rivestita è che i giocattoli a punta, cani vivaci e giocosi, e oggetti taglienti possono strappare o perforare la fodera. Le fodere danneggiate possono essere riparate, ma è meglio pagare un extra per un rivestimento pesante di almeno 20 mm (millimetri) di spessore.

Vetroresina

Le piscine in vetroresina sono come gigantesche conchiglie a forma di ciotola, che vengono poi fissate nel sito della stessa forma scavato da una gru. E mentre dimensioni e forme sono più limitate, il grande vantaggio è che una piscina in vetroresina può essere installata in soli tre giorni. E ‘anche il tipo più conveniente di piscina in terra.

Un altro vantaggio è che le piscine in fibra di vetro hanno una finitura in gel-coat super-liscio che è estremamente resistente e non poroso, quindi queste piscine tendono ad usare meno sostanze chimiche rispetto alle piscine in cemento. Ma prima di decidere per una piscina di fibra di vetro, dovete essere sicuri di avere un sacco di spazio nel vostro cortile per far entrare e manovrare la gru. L’area deve anche essere libera da qualsiasi traliccio o da linee elettriche.

Share
Artesana Web

No Comments

Scrivi un Commento